L’anno 2020: chi se la aspettava? Il mondo è cambiato e il genere umano si sta adattando lentemente. Ne usciremo da questa situazione prima o poi, e sicuramente saremo diventati più forti e più saggi nel frattempo.

Ormai i nostri bambini sanno gestire le loro lezioni online (con un po’ di aiuto) e molti di noi adulti abbiamo capito come lavorare da casa, ma alcuni aspetti della vita pre-coronavirus ci mancano, come l’aperitivo al bar o semplicemente frequentare un corso per imparare una lingua straniera.

Negli ultimi sei mesi, anch’io mi sono abituata a lavorare con un metodo diverso e ho pensato a diversi modi di offrire le mie lezioni d’inglese ai tempi del COVID-19. Dopo sperimentazioni con alcuni dei diversi programmi per le video chiamate, ho scoperto le funzioni più efficaci da usare durante le lezioni, e ho fatto un corso per imparare delle tecniche per migliorare la qualità dell’insegnamento online. Ho anche scoperto tantissime risorse per potenziare l’apprendimento della lingua inglese nel tempo libero, disponibili su Internet a costo zero!

 

Aperitivo mascherato

Dopo mesi di distanziamento sociale e con la minaccia di un nuovo lockdown, ci troviamo con il desiderio di fare una cosa normale come prendere un aperitivo in compagnia. Per l’autunno, ho deciso di organizzare degli incontri ad un locale nella mia città, ma solo in condizioni di sicurezza, e resteremo all’esterno finchè le temperature ce lo permetteranno. Penso che sia importante vederci di persona per scambiare quattro chiacchere in un bar dove poter gustare degli ottimi drink e gelati. Terremo conto della situazione del virus, e se non è il caso di vederci, aspetteremo.

Da insegnante di lingua straniera, ho notato che parlare con la mascherina ha qualche affinità con una conversazione telefonica. Quando in un corso d’inglese dobbiamo fare pratica con la terminologia delle telefonate, è sempre utile parlarsi senza guardarsi. Questo metodo costringe gli studenti a pronunciare bene le parole e li abitua a non fare affidamento sulla mimica facciale per capirsi. Sotto questo punto di vista, possiamo sfruttare le mascherine a nostro vantaggio per migliorare la pronuncia, portandoci a scandire meglio le nostre parole.  

Corso 1-to-1 online

Un valido alternativo al corso svolto di persona, possono essere i corsi online. Lo studente ha accesso a tutti i suoi materiali via email o Google Classroom e la conversazione attraverso Zoom (o un altro programma) non delude. Cambiano leggermente le modalità: le espressioni facciali e i gesti con le mani diventano importantissimi e i compiti devono essere condivisi attraverso le foto e le scansioni. 

La lezione non è semplicemente una chiacchierata. L’insegnante di un corso online prepara in anticipo del materiale audio e video e, insieme allo studente, usano la lavagna condivisa con le funzioni di scrittura e grafiche. La chat diventa un modo per suggerire (in silenzio) una parola che sfugge momentariamente durante la conversazione.

Breakout Rooms

Un corso d’inglese online di gruppo è molto interattivo, a prescindere del livello. Come per un corso 1-to-1, i materiali vengono condivisi via posta elettronica o attraverso Google Classroom, ma è necessario usare una piattaforma conferencing come Zoom per fare le attività di gruppo.

Le stanze “breakout” di Zoom permettono al insegnante di dividere la classe in gruppi per svolgere dei role play oppure preparare degli esercizi di conversazione. Questo è particolarmente utile perchè l’insegnante può vedere e interagire con i gruppi separatemente e poi rimettere la classe insieme per portare a termine l’attività.

Risorse Gratuite

Nei miei corsi, consiglio sempre di fare pratica con questi siti perchè sono ricchi di contenuti e permettono ai miei studenti di aggiungere dei vocaboli e delle espressioni che sono importanti per loro al livello personale. Naturalmente, ce ne sono tantissimi altri, più o meno specializzati.

engvid.com – con circa 1600 lezioni video, troverete sicuramente qualcosa di utile. 

BBC Learning English – tanti materiali con l’accento British per studenti di tutte le età.

    La Mia Pagina

    Vi invito a mettere “mi piace” alla mia pagina. Cerco sempre di condividere materiali utili, interessanti e incoraggianti per i miei lettori e potrete anche vedere gli eventi disponibili.

    Continuare a migliorare l’inglese è sempre stato una sfida in tempi normali, ma mettersi a studiare quest’anno richiede uno sforzo in più. Il mio obbiettivo è di aiutarvi a raggiungere il prossimo livello. 

    Quale di questi argomenti ti interessa di più? Fammi sapere nei commenti.

    Marsha

    Leave a comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *