Credo veramente che è possibile, con la giusta attenzione, e voglio incoraggiare tutti i lettori. Imparare l’inglese non è troppo difficile! Si può fare progressi anche in breve tempo ma sarà più facile pensare al corso d’inglese come uno sport. Si comincia da principianti e bisogna allenarsi con constanza per arrivare a giocare bene. Il segreto è che il successo dipende da una mentalità nuova.

Siamo tutti capaci

Quando cerchiamo di tradurre la frase “non sono portato per imparare l’inglese”, incontriamo delle difficoltà. Nella lingua inglese, non esiste questa nozione che un’attività possa essere fuori dalla nostra portata e quindi il nostro impegno è futile. Possiamo tradurrla nel “l’inglese non mi viene naturale” oppure “non sono molto bravo”, ma entrambi queste affermazioni lasciano spazio per il miglioramento e quindi riconosciamo che ci vuole del tempo e dell’impegno per ottenere dei risultati.

Crederci fa una differenza enorme, come affermava l’industriale americano Henry Ford: se credi di essere capace, allora sei capace; se non credi di farcela, hai ragione.

Allenamenti frequenti

Paragonare l’apprendimento dell’inglese ad uno sport ci da una prospettiva nuova. I bambini cominciano a fare sport per passione e vanno agli allenamenti per imparare a giocare meglio. Anche i professionisti continuano ad allenarsi, anche se giocano da anni, per tenersi essere sempre al loro meglio. Ovviamente, tutti gli allenamenti sono strutturati secondo il livello della squadra e quindi anche i corsi d’inglese devono avere una struttura per assicurare che gli studenti trovino contenuti alla loro portata che stimolano la crescita. 

Quando si inizia un corso, si definisce un’obiettivo da raggiungere, e poi si applica una strategia per raggiungere  quel  traguardo. La strategia è determinante perchè imparare una lingua nuova è complesso: ci sono three punti di apprendimento da trattare in contemporanea. Mentre alleniamo l’orecchio a percepire i suoni, stiamo anche educando i muscoli della bocca per produrre dei suoni nuovi e dobbiamo fare pratica per imparare delle parole nuove.

Il metodo

Prima di iniziare un corso, parlo con lo studente per valutare il livello attuale e capire dove iniziare. Poi definiamo insieme degli obiettivi raggiungibili che gli interessano, in base a cosa gli serve e cosa vuole migliorare. Durante le lezioni, propongo degli esercizi per consolidare la grammatica e degli argomenti per incrementare la fluency durante la conversazione. 

I materiali di studio devono essere appropriati ma possiamo usare dei libri, i file audio, i video di YouTube, e gli esercizi di grammatica. Qualsiasi cosa serve per mantere l’interesse e fare pratica, ma al giusto livello e adatto a raggiungere gli obiettivi. Lo studente deve anche fare pratica da solo: se si impegna tutti i giorni, anche per poco tempo, a completare gli esercizi e guardare i video, i risultati sono assicurati.

Mettiti in gioco!

Hai bisogno di migliorare le tue capacità di conversazione, scrittura o lettura? Ti serve fare presentazioni o parlare la telefono con i tuoi clienti? Manda una mail e ci sentiamo, senza impegno, per vedere a che livello sei.

What do you need?

Marsha

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.