Ce ne siamo accorti tutti del cambiamento. Il nuovo modo di usare la tecnologia per imparare e insegnare ha cambiato la vita a tutti noi. Dopo più due anni di incertezza e sconvolgimenti, ci siamo (quasi) abituati a questo nuovo modo di incontrarci online e, volente o nolente, abbiamo acquisito una nuova dimestichezza con questa technologia. Adesso, fare lezioni d’inglese online è un modo sicuro per stare al passo con i tempi.

In primavera del 2020, per continuare a seguire i miei studenti, ho iniziato il percorso online da insegnante freelance e intendo a continuarlo perché ho riscontrato tre importanti vantaggi didattici e organizzativi per studenti e insegnanti. Sfruttare questi vantaggi ci permette anche di sviluppare competenze importanti e di essere più in controllo della nostra vita.

1. Tempo guadagnato

Prima della pandemia, dovevo per forza uscire di casa per andare a lavorare. La lezione poteva essere in un ufficio, una casa o una scuola, e quindi mi programmavo anche il tempo necessario per il tragitto (non meno di un ora, solo in una direzione). Il fatto che il tempo di trasferta non era retribuito (almeno che non fosse eccessivamente lunga o scomoda) è importante perché non prendevo corsi che fossero troppo lontani da casa. Gli studenti che frequentavano una scuola di lingua avevano gli stessi problemi di tempo del tragitto e della vicinanza della scuola.

Se pensiamo che un tragitto di solo un quarto d’ora portava via un ora ogni due lezioni (30 minuti di tempo solo per raggiungere la lezione e tornare a casa tutte le volte), possiamo veramente apprezzare la quantità di tempo che abbiamo guadagnato facendo lezioni online. Adesso non devo più programmare più lezioni in una giornata e nella stessa zona della città per ottimizzare i tempi. Posso dedicare quelle ore alla programmazione, alla ricerca di materiali, e all’insegnamento.

Quindi il primo dei vantaggi dell’apprendimento online è di avere più tempo per dedicarci ad attività più produttivi come, per esempio:

  1. Cercare materiali da usare durante le lezioni;
  2. Guardare video e scegliere articoli mirati;
  3. Programmare meglio;
  4. Studiare e fare i compiti;
  5.  Insegnare invece di viaggiare.

2. Migliore equilibrio

Non c’è paragone tra la comodità di avere la possibilità di organizzarsi nella propia casa o alla propria scrivania. Infatti, per gli studenti lavoratori, la lezione online permette di restare al proprio posto di lavoro e non compromette la pausa pranzo. Mi ricordo di tanti studenti, e anche colleghe, che addirittura rinunciavano a mangare a mezzogiorno per lavorare o per insegnare.

Per i ragazzi, invece, questa flessibilità si traduce in più tempo per fare i compiti di scuola e dedicarsi ai propri interessi. Molti studenti fanno sport e catechismo dopo la scuola per cui devono per forza recarsi al campo sportivo, all’oratorio oppure in piscina. Se possono fare lezioni online, almeno possono andare a casa e mettersi tranquilli davanti al computer o il tablet, e poi cenare subito dopo la lezione.

Essere in grado di fare la lezione d’inglese dal conforto di casa propria o dal posto di lavoro è un modo efficace per bilanciare la scuola o il lavoro con la vita personale, ma è anche molto utile quando ci sono dei contrattempi. È facile spostare una lezione in caso di malattia oppure una call inaspettato con un cliente importante. Mentre prima era necessario disdire la lezione o spostarla con almeno 24 ore di anticipo, adesso riesco a riorganizzare la giornata con un solo un paio d’ore di preavviso.

Il secondo vantaggio delle lezioni d’inglese online è dunque la flessibilità di poter scegliere tra molte opzioni, anche sul momento, riguardo alla lezione, i materiali di studio, e molto altro. Ecco qualche esempio:

  1. Prepararsi per una presentazione o fare pratica per un webinar;
  2. Fare i compiti o farsi spiegare un concetto della grammatica;
  3. Posticipare o anticipare la lezione per far fronte ad un imprevisto;
  4. Scrivere un email o spiegare all’insegnante dei concetti complessi per facilitare un colloquio con il cliente;
  5. Fare conversazione libera per semplice pratica o fare esercizi sul libro di corso.

3. Qualità di Vita

Studiare l’inglese online può aiutarci a ridurre lo stress e fare una vita più sana, e a pensarci bene, fa anche bene all’ambiente e al portafoglio. Si possono tagliare le spese dei mezzi pubblici oppure del carburante e del parcheggio, e con questo riduciamo il nostro carbon footprint.

Un’altro dei benefici della didattica online e la possibilità di essere collegati quando serve, anche se non è possibile stare in presenza. Durante la pandemia, mi è capitato spesso di fare lezione con dei studenti in quarantena che si sentivano bene, e la nostra lezione ha spezzato la monotonia e la solitudine. Quindi in molte circostanze, la didattica online è la scelta migliore per la qualità della vita.

Come possiamo sfruttare questi vantaggi per vivere meglio? Penso che sia importante proteggere la nostra salute sviluppando abitudini salutari e mantenendo un equilibrio sano tra la scuola o il lavoro e la vita privata. Possiamo migliorare la gestione del tempo e prendere cura di noi stessi, includendo momenti di svago, esercizio fisico, e tecniche di cura della salute mentale.

In conclusione, il terzo vantaggio è la possibilità di una vita più equilibrata che, adesso più che mai, ci permette di trovare il modo di stare bene in famiglia e di seguire le cose che più ci stanno a cuore. Ecco qualche idea:

  1. Fare sport all’ora che preferisci;
  2. Avere il tempo per la pennichella;
  3. Preparare i pasti in casa e pranzare in famiglia;
  4. Studiare di più invece di stare sui mezzi pubblici;
  5. Coltivare gli le interessi e sviluppare le amicizie.

Ci sono altri vantaggi?

Hai già sperimentato la didattica online? Che impressione ti ha fatto? Lascia un commento e raccontaci la tua esperienza.

Invece se vorresti provare, contattami. Troverò la soluzione giusta per te.

Marsha

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.